Uiltrasporti



Tarlazzi: Alitalia, l'aumento di capitale non è la soluzione

15/10/2013 | Comunicati Stampa

L'aumento di capitale approvato dall'assemblea dei soci è solo il punto di partenza per riposizionare Alitalia sul mercato senza essere svenduta e permetterle di uscire da una situazione che permane molto critica.

È urgente un piano industriale credibile e realizzabile, che fissi degli obiettivi e delle strategie a medio-lungo termine, per un percorso di crescita e sviluppo che garantisca il futuro della compagnia e dei suoi lavoratori.

Non è pensabile un ridimensionamento della flotta e del network che ridurrebbe Alitalia ad un vettore regionale.

Continuare sulla stessa strada, con una gestione dell'emergenza a breve termine sarebbe l'ennesima soluzione tampone, che rischierebbe di compromettere definitivamente la sopravvivenza aziendale, con le inevitabili ricadute sui livelli occupazionali e sull'intero comparto del trasporto aereo italiano.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: administrator@uiltrasporti.it