Uiltrasporti

TRASPORTO AEREO - PILOTI



Alitalia: Uilt, sciopero per garantire il rispetto dei contratti e dei diritti

Uiltrasporti su dichiarazioni Cramer Ball

“L’Ad di Alitalia non dovrebbe dimenticare gli enormi sacrifici finora sopportati dai dipendenti”. Così risponde Marco Veneziani, segretario generale aggiunto della Uiltrasporti, alle dichiarazioni di Cramer Ball."Ricordiamo che il sindacato ha sempre dimostrato senso di responsabilità, nell’interesse delle lavoratrici e dei lavoratori e nei confronti dell’Azienda, per consentirle nel 2014 la sopravvivenza e un reale sviluppo con l’acquisizione di essa da parte di Etihad, con il 49% delle azioni.

In questo quadro - continua Veneziani - tutti i dipendenti hanno dimostrato di voler sostenere la propria azienda con serietà e professionalità oltre che con decurtazioni straordinarie delle retribuzioni ed economiche per un valore di circa 30 milioni di Euro in sei mesi e con licenziamenti. Questo dimostra che si vuole il bene dell’Azienda e si vuole garantire una prospettiva di crescita, fermo restando il rispetto degli accordi. Non si possono chiedere solo sacrifici per poi violare i diritti. Oggi ci si trova davanti ad una proclamazione di sciopero – spiega il segretario Uilt - da parte di tutti i sindacati, nessuno escluso, non certo per ragioni incomprensibili o per tutelare i privilegi di qualcuno, ma perché l’Azienda ormai da troppo tempo viola le regole previste dal contratto, si registrano palesi discriminazioni nei confronti delle donne e assoluta mancanza di rispetto e considerazione per quei lavoratori che hanno avuto gravi problemi di salute ove ha proceduto con il licenziamento, invece che tutelare queste persone sfortunate e per cercare di ristabilire una civile convivenza tra azienda e dipendenti che ad oggi non consente un clima di lavoro sereno. In Italia, fortunatamente, ci sono le regole e tramite queste il sindacato tutela le lavoratrici e i lavoratori”- conclude.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586