Uiltrasporti

TRASPORTO AEREO - ASSISTENTI DI VOLO



ALITALIA LAI: comunicazione sulla procedura Alitalia LAI in A.s.

A seguito della trasmissione della Relazione semestrale di Alitalia LAI in a.s., già resa nota  a tutti mediante pubblicazione sul sito www.uiltrasporti.it e sulla newsletter settimanale, ho verificato presso la cancelleria del Tribunale l’avvenuto deposito del piano di riparto, come previsto dalla Legge Fallimentare.

Ad oggi non risulta ancora ordinato dal Giudice dr. Gentili il deposito del progetto di ripartizione in cancelleria con la quale saranno effettuati i pagamenti delle somme residue ancora dovute a tutti i lavoratori, come previsto dall’art. 110 della L.F..

Una volta effettuato tale adempimento, la procedura dovrà comunicarlo a tutti i creditori, compresi quelli per i quali è in corso uno dei giudizi di cui all'articolo 98 della L.F.

I creditori, entro il termine perentorio di quindici giorni dalla ricezione della comunicazione di cui al secondo comma, potranno proporre reclamo al giudice delegato contro il progetto di riparto. Decorso tale termine, il giudice delegato dichiarerà esecutivo il progetto di ripartizione.

Solo dopo la conclusione di tale procedimento saranno effettuati i pagamenti dei crediti residui (permessi non goduti, ferie, crediti ex visco, eccc..) in favore di tutti i lavoratori della procedura Alitalia LAI s.p.a.

Non è previsto, allo stato, il pagamento dei crediti c.d. “Skymaster”.

Naturalmente, Vi comunicherò tempestivamente la ricezione delle comunicazioni di cui sopra ed i tempi di pagamento.

Coloro che abbiano, nelle more, cambiato il proprio IBAN sono tenuti a comunicarlo alla Procedura attraverso i moduli a disposizione sul sito ww.alitaliaamministrazionestraordinaria.com.

Avv. Vittoria Mezzina

Allegati:
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it