Uiltrasporti

MOBILITA' - T.P.L.



SERVIZI PUBBLICI LOCALI: sentenza della Corte Costituzionale su riforma Madia

28/11/2016 | Ultime Notizie TPL

A seguito del ricorso presentato dalla Regione Veneto, con sentenza n. 251/2016, la  Corte Costituzionale ha giudicato incostituzionali le norme della c.d. "riforma Madia" contenute in quattro dei principali decreti riguardanti dirigenza, partecipate, servizi pubblici locali e pubblico impiego.

 

La legge delega n. 124 del 2015, che dovrà essere successivamente tradotta nei decreti attuativi, viola la Costituzione,in quanto prevede nella riforma dell'assetto pubblico il mero "previo parere" e non la "previa intesa" con le Regioni.

Sono dunque a rischio tre (dirigenti, partecipate, servizi pubblici locali) dei quattro Decreti Delegati già approvati dal Consiglio dei Ministri, che, dunque, dovranno essere modificati.

Allegati:
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it