Uiltrasporti



APPALTI FERROVIARI: altissime adesioni dei lavoratori allo sciopero

27/10/2018 | Comunicati Stampa
Sciopero lavoratori appalti ferroviari. Bologna Sciopero lavoratori appalti ferroviari. Bologna

COMUNICATO STAMPA UNITARIO

Roma 26 ottobre - “Sono ottimi i dati di adesione con picchi fino al 100% in più di un territorio”. Lo affermano unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl TAF e Fast Confsal sullo sciopero degli addetti ai servizi ferroviari in appalto di pulizia dei treni e delle stazioni, di pulizia e ristorazione a bordo treno e di accompagnamento sui vagoni notte,
aggiungendo che “totale è stata la partecipazione del personale delle aziende che hanno in appalto i servizi ferroviari in Piemonte, in Liguria, in Umbria, in Toscana e nel Lazio. Oltre il 90% le adesioni registrate nelle Marche, in Calabria e in Sardegna e superiori al 50% le medie di partecipazione nelle altre regioni”.
“A sostegno di questa terza azione di protesta registriamo - riferiscono le organizzazioni sindacali - anche la solidarietà dei ferrovieri della Federazione Europea dei Trasporti - Etf ed ora, senza ulteriori rinvii, spetta al Ministero del Lavoro il compito di risolvere strutturalmente la questione degli ammortizzatori e della validazione delle tabelle del costo del lavoro concordate tra le parti. Invece al Gruppo Fs Italiane ed alle imprese del settore - chiedono infine Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl TAF e Fast Confsal - spetta attivarsi affinché le situazioni di crisi occupazionale, che mettono a rischio 2 mila addetti su 10 mila, possano trovare fattive e definitive soluzioni”.
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: administrator@uiltrasporti.it