Uiltrasporti



Tpl e noleggio pullman con conducente: Sindacati, altissime adesioni allo sciopero

21/01/2019 | Comunicati Stampa
Ora Ue bocci modifiche a regolamenti su liberalizzazione settore e tempi guida e riposo
Roma 21 gennaio - “Ora bocciate la proposta di modifica del regolamento 1073/2009 sulla liberalizzazione dei servizi di trasporto di autobus e pullman per dare tempo, alle istituzioni dell’Unione europea di riflettere su una nuova proposta”. E’ quanto chiedono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna
ai componenti della Commissione Trasporti del Parlamento Europeo che domani voteranno la revisione del regolamento, riferendo che “lo sciopero di oggi nel trasporto pubblico locale e nel settore del noleggio di pullman con conducente, proclamato contro le proposte europee di modifica peggiorativa dei regolamento 1073/2009 ma anche del 561/06 sui tempi di guida e di riposo, ha avuto altissime adesioni con punte fino al 100% in alcune provincie”.
“E’ forte - affermano infine i sindacati - la preoccupazione che peggiorino ulteriormente le condizioni di lavoro dei conducenti e i livelli di sicurezza dei lavoratori, dei passeggeri ed in generale di tutti i cittadini dell'Unione Europea”.
 
Foto di  copertina tratta da automoto.it
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: administrator@uiltrasporti.it