Uiltrasporti

TRASPORTO AEREO - PILOTI



Air Italy: lunedì 28 gennaio sciopero di 24 ore di Piloti ed Assistenti di Volo

Roma, 26 gennaio. “Sciopero di 24 ore per il Contratto di lavoro, per il futuro di Air Italy e per sostenere una difficile vertenza, che vede il Sindacato chiedere da mesi l’applicazione del CCNL, quale riferimento minimo retributivo e normativo, e l’adeguamento della normativa al mutato scenario industriale della Compagnia”. A spiegarlo sono Filt Cgil, Uiltrasporti ed Ugl Trasporto Aereo, che hanno proclamato unitariamente lo sciopero di 24 ore del personale di volo Air Italy.
“Inoltre – proseguono i sindacati - concorrono a motivare lo sciopero le inaccettabili, quanto scorrette e poco trasparenti, modalità gestionali ed operative che talune direzioni aziendali si ostinano a porre in essere, nonostante il rinnovamento del management della Compagnia, generando pesanti diseconomie e denotando una grave mancanza di rispetto verso la professionalità e i sacrifici che il Personale Navigante Air Italy ha profuso e continua a profondere.
“Pesa, infine, l’incertezza sul futuro aziendale, alimentata dai continui stop ai progetti industriali, dalle repentine retromarce nel network di lungo raggio e da inspiegabili défaillances, quali la perdita della continuità territoriale su Olbia.
“Chiediamo – concludono Filt Cgil, Uiltrasporti e Ugl TA - un radicale cambio di passo di Air Italy nelle relazioni industriali e nelle modalità gestionali, per il bene dell’azienda, dei suoi dipendenti e persino degli azionisti. Tuttavia, in difetto di ciò, saremo costretti a proseguire senza indugio nella nostra legittima azione di protesta, di cui lo sciopero del 28 gennaio, non costituirebbe certo l’ultimo atto. 
 
Foto di copertina tratta da metroairportnews.com
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: administrator@uiltrasporti.it