Uiltrasporti

TRASPORTO AEREO - PERSONALE DI TERRA



Sciopero Trasporto Aereo, Uiltrasporti: grande partecipazione. Ora aspettiamo Tavolo al Mit a settembre. Senza risposte concrete la mobilitazione proseguirà

Roma, 26 luglio. "Dopo la prima giornata di sciopero generale dei trasporti marittimi e terrestri del 24 luglio, anche lo sciopero generale del Trasporto Aereo di oggi, conferma la grande partecipazione dei lavorstori per sostenere la piatttaforma unitaria Rimettiamo in Movimento il Paese, presentata da FiltCgil, FitCisl, Uiltrasporti al Governo". A dichiararlo il Segretario Generale, Claudio Tarlazzi, e il Segretario Nazionale, Ivan Viglietti, della Uiltrasporti.
"Nel corso delle 4 ore di sciopero – proseguono i due Segretari - che ha interessato piloti, assistenti di volo, personale di terra di compagnie aeree, Catering, Handling e gestioni aeroportuali, abbiamo registrato adesioni altissime con punte del 90%, e anche Alitalia ha cancellato almeno 130 voli.
"Le nostre rivendicazioni riguardano la necessità di una riforma.di sistema di tutto il trasporto aereo, relativamente a regole nella concorrenza tra imprese; trasparenza nellaerogazione dei contributi ai vettori; norme contro il dumping contrattuale e salariale edazioni di sostegno al Ccnl di settore perché siaapplicato anche dalle compagnie low cost basate in Italia; avvio della negoziazione per il rinnovo deĺle sezioni specifiche Ccnl;finanziamento strutturale del Fondo di solidarietà di settore, ed infine un piano industriale di vero rilancio per una una nuova Alitalia che garantisca occupazione, investimenti e crescita”.
"A settembre il Ministro dei Trasporti si è impegnato ad aprire un tavolo di confronto su questi temi. Lo apprezziamo – concludono Tarlazzi e Viglietti - ma è chiaro che se non vi saranno risultati e risposte concrete, la nostra mobilitazione proseguirà senza alcun tentennamento".

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586