Uiltrasporti

MOBILITA' - TRASPORTO FERROVIARIO



Ferrovie: Sindacati, no a deregolamentazione settore merci

Roma 13 giugno - “Non si utilizzi l’emergenza sanitaria Covid per deregolamentare un settore fondamentale per il Paese". Lo affermano i segretari generali Filt Cgil Stefano Malorgio, Fit Cisl Salvatore Pellecchia, Uiltrasporti Claudio Tarlazzi sul trasporto merci ferroviario, spiegando che “le proposte di Fercargo, in rappresentanza delle imprese private del settore, in vista dell’emanazione del Dl Semplificazioni, non possono scaricarsi sul lavoro in termini di qualità della retribuzione e delle regole”.

“Il doppio macchinista sui treni merci, tenuto conto degli interventi normativi e delle note Asl sul tema soccorso al macchinista - spiegano i tre dirigenti sindacali - é garanzia di sicurezza per i lavoratori e per l’ambiente”.“Il riordino normativo - affermano infine Malorgio, Pellecchia e Tarlazzi - deve partire dall’applicazione del contratto di lavoro unico ed inclusivo di settore, ben distante dalla situazione che proprio nelle aziende aderenti a Fercargo registriamo”.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586