Uiltrasporti

TRASPORTO MARITTIMO



Saipem: disaccordo con le OO.SS.

Saipem Saipem

Il giorno 17 settembre 2020 si sono incontrate la Saipem assistita da Confitarma e le Segreterie Nazionali e Territoriali dei marittimi FIT CGIL, FILT CISL e UILTRASPORTI per un confronto sulla situazione della Società, con particolare riferimento alle attività delle divisioni E&C Offshore e Drilling Offshore, alla luce delle gravi problematiche generate dall’ emergenza COVID 19. L’Azienda ha evidenziato come lo scenario economico in cui si trovano ad operare le due citate divisioni e le prospettive nel breve periodo delle loro attività si siano complicati per effetto della crisi innescata dalla pandemia. Tale situazione porta, a parere dell’Azienda, alla necessità di cogliere l’opportunità di attuare un programma di allineamento dei propri organici, per renderli più adeguati al contesto di mercato.

A tal proposito si è fatto presente che la Saipem e le Segreterie Nazionali del settore energia hanno firmato in data 14 luglio 2020 un accordo per l’uscita volontaria tramite prepensionamento Legge Fornero di n.180 dipendenti, da realizzarsi nel periodo 2020 - 2022. L’Azienda propone, per l’anno 2021, un piano di uscite agevolate anche per n.12 lavoratori del settore marittimo, tramite adesione volontaria al prepensionamento , da attuarsi mediante stipula di un apposito accordo. Saipem dichiara che le condizioni applicate per il trattamento economico sarebbero le stesse riconosciute ai lavoratori del settore energia. Le OO. SS., dopo approfondita valutazione della proposta, ritengono la stessa non accettabile, in quanto non equa dal punto di vista economico rispetto ai lavoratori del settore energia; inoltre non si fornisce garanzia di mantenimento degli attuali livelli occupazionali del personale marittimo italiano configurando il tutto come una mera riduzione di personale. L’Azienda ha preso atto della decisione delle OO.SS. e ha confermato la propria volontà di mantenere un confronto franco e aperto con le strutture sindacali confederali.

Download attachments:
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586