Uiltrasporti

VIABILITA'



Rider: Uiltrasporti, chiusura contratto svolta importante, finalmente giusti diritti

29/03/2021 | Ufficio stampa

Roma, 29 marzo - “Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto, è un primo passo per disciplinare la c.d. gig economy e garantire maggiori tutele ai lavoratori rider ” così la Segreteria Nazionale Uiltrasporti sull’accordo integrativo di secondo livello per i lavoratori riders di just eat – sottoscritto stasera -  ai quali verrà applicato il ccnl Logistica, Trasporto, Merci e Spedizione.

“Il proficuo lavoro determinato dall’impegno delle Organizzazioni sindacali Confederali e delle Categorie dei Trasporti con l’azienda ha portato alla chiusura dell’accordo che è stato sviluppato garantendo le condizioni previste dal CCNL Logistica, Trasporto, Merci e Spedizione, e sono state individuate, tra le parti, modalità e tempistiche che garantiscano il buon funzionamento operativo e la piena applicazione contrattuale, cogliendo, le peculiarità della figura e delle attività del rider, col secondo livello di contrattazione.

L’azienda, inoltre, si impegna ad assumere tutti coloro che hanno lavorato per Just Eat, dal 1° agosto 2019, con qualsiasi tipo di rapporto di lavoro, anche per poco tempo, mantenendo lo stesso orario precedente”.  

“Ora Assodelivery prenda in seria considerazione l’applicazione del contratto della logistica come ha fatto just eat, e si proceda ad assumere con contratto subordinato i lavoratori, perché la scelta fatta con Ugl è inadeguata per contemperare le tutele dei lavoratori e il sistema organizzativo e produttivo delle aziende”.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586