Uiltrasporti

VIABILITA'


17/12/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

Nell'incontro del 16 dicembre si sono fatti significativi passi avanti tra le OO.SS. e  la società Giove Clear, che si occupa della pulizia nelle Aree di Servizio di Autostrade per l'Italia, per arrivare ad una definizione, sia economica sia normativa, del contratto di lavoro che occupa circa 400 addetti. Nei prossimi giorni sarà verificato il testo della possibile intesa, a cui seguiranno le assemblee con i lavoratori per sciogliere la riserva.

20/10/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

Le Segreterie Nazionali hanno inviato una lettera di richiesta d'incontro per esaminare tutti gli aspetti legati alla vicenda del contratto di lavoro dei dipendenti del Consorzio Autostrade Siciliane dopo le delibere del Consiglio Regionale che ha stabilito che i lavoratori di questa società siano equiparati ai dipendenti regionali, con gravi conseguenze economiche e normative. Da tempo le OO.SS., ad ogni livello, in Sicilia stanno adottando iniziative per scongiurare tale percorso. La discussione è ancora aperta e in questa fase di confronto "istituzionale" si è deciso di far intervenire il Ministero competente.

17/10/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

Le Segreterie Nazionali hanno inviato una lettera a AISCAT, Fise e Federreti in merito alla disposizione del Ministero dei Trasporti e Infrastrutture del luglio scorso che indica di presidiare H24 le stazioni delle società autostradali

 

15/10/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

A seguito dell'incidente di lunedì 13 ottobre sull'Autostrada Catania- Siracusa, che è costato la vita a 3 operai e il ferimento di un altro lavoratore, mentre svolgevano attività di manutenzione per conto di ANAS, le OO.SS. dei Trasporti e degli Edili hanno deciso di inviare al Ministero del Lavoro e dei Trasporti e Infrastrutture una lettera per chiedere un incontro per approfondire le ragioni di tale incidente e aprire una riflessione sulle procedure di prevenzione per le attività lavorative in presenza di traffico

07/10/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

Le Segreterie Nazionali hanno ritenuto necessario inviare a Fise e Federreri una richiesta d'incontro per affrontare alcuni temi che fanno parte degli impegni presi nell'ultimo CCNL

03/10/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

A seguito della disposizione del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture del luglio 2014, le Segreterie Nazionali hanno inviato allo stesso Ministero una lettera segnalando le società concessionarie autostradali che non presidiano H24 le stazioni per la riscossione del pedaggio. Le società interessate sono : Brescia-Padova, CAV (Consorzio Autostrade Venete), SAM, Strada dei Parchi e CAL (Consorzio Autostrade Lombarde) che gestisce BRE.BE.MI. 

03/10/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

Di estremo significato e importanza è la posizione espressa dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, nel mese di luglio, sul ribadire la necessità di garantire il presidio H24 in Esazione. Chiarimento determinato dopo un incontro tra le Segreterie Nazionali e il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture a seguito della vertenza su Strada dei Parchi, dove la società in questione voleva eliminare il presidio notturno in 8 stazioni.

21/06/2014
 | Viabilità - Aree Contrattuali - Autostrade-Nazionale

Il 27 novembre 2013, il Consiglio Direttivo di EBiNAT ha approvato all’unanimità la realizzazione del sito web dell’Ente, dando mandato alla Presidenza di provvedere alla stipulazione del contratto di fornitura, dopo la scelta della società operata dal Consiglio.

La decisione del Consiglio di dotare l’Ente di un proprio sito è nata dal convincimento che, attraverso tale strumento, le società contribuenti e i beneficiari dei servizi e delle prestazioni di EBiNAT potranno accedere direttamente e tempestivamente alle informazioni di varia natura relative alle attività istituzionali.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586