Uiltrasporti


12/12/2014
 | Comunicati Stampa

Il segretario nazionale del Trasporto aereo Uiltrasporti Marco Veneziani in una nota ha dichiarato “Soddisfazione per la massiccia adesione allo sciopero nel trasporto aereo. A livello nazionale sono stati cancellati oltre il 60% dei voli, tra le ore 10 e le 18 in Alitalia si sono registrate 295 cancellazioni tra voli nazionali e internazionali, raggiungendo punte tra il personale navigante del 95%, nel rispetto, comunque, dei minimi garantiti dalla legge”.

12/12/2014
 | Comunicati Stampa

Per la straordinaria partecipazione dei lavoratori dei trasporti e dei servizi allo sciopero generale di oggi a nome della  Segreteria Nazionale della Uiltrasporti si ringraziano tutte le strutture regionali e territoriali e con loro i lavoratori e le lavoratrici che aderendovi hanno segnato un momento importante per la nostra Organizzazione e per il Paese.

Dobbiamo considerare questo sciopero non un punto di arrivo ma un punto di partenza che presuppone l’impegno costante per un vero cambiamento delle Politiche Economiche e Industriali di questo Governo, che possano realmente contribuire allo sviluppo e alla ripresa del Paese.

11/12/2014
 | Comunicati Stampa

Il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi in una nota ha dichiarato “Nella lunga storia degli scioperi generali proclamati da UIL e CGIL è la prima volta che si verifica un’azione di diniego ad uno sciopero nel settore ferroviario. Si tratta di un atteggiamento in linea con la politica che l’attuale Governo sta attuando nei rapporti con le forze sociali, ovvero il rifiuto del dialogo con il sindacato e paradossalmente l’obbligo del silenzio tramite la precettazione e l’annullamento di uno sciopero”.

11/12/2014
 | Comunicati Stampa

Alle ore 11.30 di oggi, 11 dicembre, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha trasmesso l’ordinanza precettiva di differimento dello sciopero proclamato in adesione allo sciopero generale indetto per domani, 12, da Cgil, Uil, Ugl, Orsa, emessa per delega del Presidente del Consiglio dei Ministri.

L’ordinanza è rivolta, senza alcuna distinzione di mansione e/o attività svolta, a tutto il personale dipendente dalle aziende del Gruppo FS (FS, Trenitalia, RFI, Ferservizi, Italferr), da Nuovo Trasporto Viaggiatori e da Trenord.

11/12/2014
 | Comunicati Stampa

 

Il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi in una nota ha dichiarato “Abbiamo avuto notizia della precettazione dei ferrovieri, a mezzo stampa, nella tarda serata di ieri, attualmente non abbiamo ricevuto alcuna convocazione o comunicazione formale da parte del Ministro alle Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi”.

28/11/2014
 | Comunicati Stampa

“La nascita di una nuova Alitalia – dichiara in una nota la Uiltrasporti – rappresenti una svolta per l’Azienda, i lavoratori e il trasporto aereo italiano. Un’Azienda che abbia in sé la capacità di maggiore penetrazione del mercato e sappia rispondere alle necessità del Paese è la principale ragione per la quale abbiamo contribuito nel difficile percorso che ha messo a dura prova il mondo del lavoro e comportato pesanti sacrifici per tante persone.  

20/11/2014
 | Comunicati Stampa

"Basta tatticismi, NTV chiarisca definitivamente la situazione aziendale e le azioni che intende mettere in campo circa i 248 esuberi dichiarati - lo ha dichiarato il segretario nazionale della Uiltrasporti Nicola Settimo - La UILTRASPORTI ribadisce contrarietà sui numeri delle eccedenze vista la riduzione deli costi dei pedaggi e del 30% dei costi operatvi. 

18/11/2014
 | Comunicati Stampa

 

Domani si proporrà a Cgil e Cisl data e modalità

Si è riunito l'Esecutivo nazionale dell'Organizzazione per una valutazione del confronto e dei rapporti con il Governo, con particolare riferimento alle vicende di merito che non hanno trovato soluzione.

La UIL ha giudicato negativamente l'esito dell'incontro svoltosi nella serata di ieri a Palazzo Chigi: nessuna disponibilità è giunta dal Governo a proposito del rinnovo dei contratti nel pubblico impiego. Nessuna risposta è stata data sulla richiesta degli 80 euro ai pensionati, né sul ripristino della rivalutazione delle pensioni né, tantomeno, sui non autosufficienti. Inoltre, resta nebulosa tutta la partita relativa al Jobs Act, con il rischio concreto che siano messi in discussione le tutele per quei lavoratori che già le hanno. Mancano, poi, le risorse necessarie a garantire una continuità agli ammortizzatori sociali, per la protezione di coloro che rischiano la perdita del posto di lavoro.

17/11/2014
 | Comunicati Stampa

“In data odierna, alle ore 20:30 presso l’hotel Melià, si terrà un’assemblea generale nella quale si prevede una massiccia partecipazione dei tassisti fuori turno” – Lo comunicano in una nota 

le strutture sindacali Uiltrasporti taxi, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit-Cisl taxi, Ati taxi e Usb settore taxi  - “Si discuterà delle molteplici problematiche che penalizzano la categoria delle auto bianche.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586