Uiltrasporti

AMBIENTE-LOGISTICA-PORTI


19/02/2015
 | Attività e Comunicati: Porti

Il ddl “concorrenza” proposto dal Mise e pronto ad essere presentato nel prossimo c.d.m., programmato presumibilmente il giorno 20 p.v., sconvolge l’attuale sistema regolato presente nei porti con gravi ricadute sociali.

La stessa preannunciata “riforma” della legge 84/94 che regola l’insieme delle attività nei porti è in fase prossima di presentazione da parte del Ministero Infrastrutture e  Trasporti, ma sono ancora oscure le scelte che si compiranno.

12/02/2015
 | Attività e Comunicati: Porti

Il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi in una nota ha dichiarato “Ieri, a Perugia, abbiamo riunito l’attivo del settore porti per incontrare i nostri  Quadri e Delegati e insieme analizzare la difficile situazione che sta interessando l’intero settore portuale a seguito dei tentativi di deregolamentare l’esercizio delle attività portuali e quindi del lavoro portuale.

12/02/2015
 | Attività e Comunicati: Porti

I Quadri e Delegati Uiltrasporti del settore porti si sono riuniti a Perugia l’11 febbraio 2015 per analizzare la difficile situazione che sta interessando l’intero settore portuale a seguito dei tentativi di deregolamentare l’esercizio delle attività portuali e quindi del lavoro portuale.

04/02/2015
 | Attività e Comunicati: Porti

In una nota il Segretario generale UIL Trasporti Claudio Tarlazzi ha dichiarato “In questi ultimi anni il sistema portuale italiano ha dato una grande prova di tenuta economica e sociale in un periodo storico caratterizzato da una sfavorevole congiuntura economica.

03/02/2015
 | Attività e Comunicati: Porti

“Se lo sviluppo e la competitività dei porti è un tema che interessa al Governo, visto che è proprio attraverso questi anelli della catena logistica che sarà possibile rilanciare buona parte dello sviluppo infrastrutturale, logistico e quindi industriale del Paese, serve una linea politica chiara che metta fine alle ingerenze di più ministeri sulla riforma della legislazione portuale.

28/01/2015
 | Attività e Comunicati: Porti

“In una fase convulsa e caotica per la riforma della legislazione portuale, dove si stanno contrapponendo posizioni e logiche diverse provenienti da più Ministeri, occorre ribadire la necessità e l’urgenza di un’azione politica che rilanci lo sviluppo dei Porti italiani e salvaguardi il lavoro, oggi sempre più ostaggio della crisi e delle logiche di profitto perseguite dalle compagnie di shipping – lo riferisce in una nota il segretario nazionale della Uiltrasporti Marco Odone.

27/01/2015
 | Attività e Comunicati: Porti

“L’ennesimo “altolà” imposto allo sviluppo del Porto di Taranto conferma una situazione assurda e paradossale - lo riferisce in una nota il segretario nazionale della Uiltrasporti Marco Odone.
 
Senza i dragaggi non riprendono i traffici e senza traffici non c’è lavoro. Questo non è un sillogismo ma la dura realtà dei fatti.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: webmaster@uiltrasporti.it