Uiltrasporti

VIABILITA'


Roma, 16 luglio. “Dopo mesi di rinvii e di dichiarazioni contrastanti, riscontriamo con favore la definizione dell’assetto azionario della futura Alitalia, che deve finalmente segnare una nuova fase, in cui nuovi azionisti e Governo passino dalle parole ai fatti, avviando con le Organizzazioni Sindacali il confronto sul piano industriale Alitalia e sulla riforma del Trasporto Aereo”. A dichiararlo
Roma, 16 luglio. “Dopo mesi di rinvii e di dichiarazioni contrastanti, riscontriamo con favore la definizione dell’assetto azionario della futura Alitalia, che deve finalmente segnare una nuova fase, in cui nuovi azionisti e Governo passino dalle parole ai fatti, avviando con le Organizzazioni Sindacali il confronto sul piano industriale Alitalia e sulla riforma del Trasporto Aereo”. A dichiararlo
Roma, 16 luglio. “Dopo mesi di rinvii e di dichiarazioni contrastanti, riscontriamo con favore la definizione dell’assetto azionario della futura Alitalia, che deve finalmente segnare una nuova fase, in cui nuovi azionisti e Governo passino dalle parole ai fatti, avviando con le Organizzazioni Sindacali il confronto sul piano industriale Alitalia e sulla riforma del Trasporto Aereo”. A dichiararlo
Roma, 16 luglio. “Dopo mesi di rinvii e di dichiarazioni contrastanti, riscontriamo con favore la definizione dell’assetto azionario della futura Alitalia, che deve finalmente segnare una nuova fase, in cui nuovi azionisti e Governo passino dalle parole ai fatti, avviando con le Organizzazioni Sindacali il confronto sul piano industriale Alitalia e sulla riforma del Trasporto Aereo”. A dichiararlo
Published in Comunicati Stampa
Roma, 12 luglio. “Le indiscrezioni di stampa sulle ipotesi di piano industriale della nuova Alitalia ci suscitano forti perplessità e anche delusione”. A dichiararlo il Segretario Generale, Claudio Tarlazzi, e il Segretario Nazionale, Ivan Viglietti, della Uiltrasporti riferendosi a quanto pubblicato dal Sole 24 Ore.
Roma, 12 luglio. “Le indiscrezioni di stampa sulle ipotesi di piano industriale della nuova Alitalia ci suscitano forti perplessità e anche delusione”. A dichiararlo il Segretario Generale, Claudio Tarlazzi, e il Segretario Nazionale, Ivan Viglietti, della Uiltrasporti riferendosi a quanto pubblicato dal Sole 24 Ore.
Roma, 12 luglio. “Le indiscrezioni di stampa sulle ipotesi di piano industriale della nuova Alitalia ci suscitano forti perplessità e anche delusione”. A dichiararlo il Segretario Generale, Claudio Tarlazzi, e il Segretario Nazionale, Ivan Viglietti, della Uiltrasporti riferendosi a quanto pubblicato dal Sole 24 Ore.

Roma, 17 giugno. “La convocazione che abbiamo ricevuto dal Ministro di Maio per il giorno 3 luglio, non vogliamo che si trasformi in un altro incontro interlocutorio”. A dichiararlo il Segretario Generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue:

Roma, 17 giugno. “La convocazione che abbiamo ricevuto dal Ministro di Maio per il giorno 3 luglio, non vogliamo che si trasformi in un altro incontro interlocutorio”. A dichiararlo il Segretario Generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue:

Roma, 13 giugno. “Questo ulteriore rinvio conferma che il Governo sta annaspando nella ricerca di una soluzione per Alitalia”. A dichiararlo il Segretario Generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi. 
Page 1 of 11
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586