Uiltrasporti

VIABILITA'


Roma 22 marzo - “Confermato lunedì 25 Marzo lo sciopero nazionale di 4 ore nel trasporto aereo con un presidio a Roma presso il Ministero dei Trasporti”. A proclamarlo unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo, spiegando che “la situazione occupazionale del settore, strategico per il Paese, è estremamente grave”.
Published in Piloti - Comunicati
Roma 22 marzo - “Confermato lunedì 25 Marzo lo sciopero nazionale di 4 ore nel trasporto aereo con un presidio a Roma presso il Ministero dei Trasporti”. A proclamarlo unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo, spiegando che “la situazione occupazionale del settore, strategico per il Paese, è estremamente grave”.
Roma 22 marzo - “Confermato lunedì 25 Marzo lo sciopero nazionale di 4 ore nel trasporto aereo con un presidio a Roma presso il Ministero dei Trasporti”. A proclamarlo unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo, spiegando che “la situazione occupazionale del settore, strategico per il Paese, è estremamente grave”.
Published in Comunicati Stampa
Roma, 6 marzo. “Siamo fortemente allarmati. In una fase di incertezza così delicata per il futuro di Alitalia e per i suoi circa 11.000 lavoratori diretti, le notizie negative si inseguono e il Governo latita. Vogliamo che ci riferisca al più presto sulla trattiva tra ferrovie ed i potenziali investitori!”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi,
Roma, 6 marzo. “Siamo fortemente allarmati. In una fase di incertezza così delicata per il futuro di Alitalia e per i suoi circa 11.000 lavoratori diretti, le notizie negative si inseguono e il Governo latita. Vogliamo che ci riferisca al più presto sulla trattiva tra ferrovie ed i potenziali investitori!”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi,
Published in Piloti - Comunicati
Roma, 6 marzo. “Siamo fortemente allarmati. In una fase di incertezza così delicata per il futuro di Alitalia e per i suoi circa 11.000 lavoratori diretti, le notizie negative si inseguono e il Governo latita. Vogliamo che ci riferisca al più presto sulla trattiva tra ferrovie ed i potenziali investitori!”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi,
Roma, 6 marzo. “Siamo fortemente allarmati. In una fase di incertezza così delicata per il futuro di Alitalia e per i suoi circa 11.000 lavoratori diretti, le notizie negative si inseguono e il Governo latita. Vogliamo che ci riferisca al più presto sulla trattiva tra ferrovie ed i potenziali investitori!”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi,
Published in Comunicati Stampa
Le Segreterie Confederali di CIGL, CISL UIL e Ugl e le Segreterie Generali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti ed Ugl TA hanno incontrato il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi di Maio per fare il punto sulla vicenda Alitalia.
Le Segreterie Confederali di CIGL, CISL UIL e Ugl e le Segreterie Generali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti ed Ugl TA hanno incontrato il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi di Maio per fare il punto sulla vicenda Alitalia.
Le Segreterie Confederali di CIGL, CISL UIL e Ugl e le Segreterie Generali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti ed Ugl TA hanno incontrato il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi di Maio per fare il punto sulla vicenda Alitalia.
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586