Uiltrasporti


Roma, 18 maggio. “Colpa del Governo se martedì 21 maggio il trasporto aereo nazionale lascerà a terra migliaia di passeggeri”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue: Il Governo persevera a non prendere iniziative per lo sviluppo regolato del settore per tutelarne l’occupazione, che registra crisi ovunque nonostante il numero dei passeggeri sia in forte crescita, mentre per il rilancio di Alitalia in modo irresponsabile neppure sente il dovere di confrontarsi con il Sindacato per capirne le ragioni!. 
“Se il Governo dovesse procrastinare la sua assenza – conclude Tarlazzi - la nostra mobilitazione continuerà finché non si risolveranno i problemi”.  
Published in Comunicati Stampa
Roma, 2 maggio. “Non è positiva l’ipotesi di ingresso di Lufthansa nella compagine di Alitalia”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, rispondendo a quanto pubblicato da La Repubblica.
“Nonostante Lufthansa sia una azienda strutturata, abbiamo avuto già modo di apprendere, attraverso i media, i suoi eventuali programmi per Alitalia – spiega Tarlazzi.
Roma, 2 maggio. “Non è positiva l’ipotesi di ingresso di Lufthansa nella compagine di Alitalia”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, rispondendo a quanto pubblicato da La Repubblica.
“Nonostante Lufthansa sia una azienda strutturata, abbiamo avuto già modo di apprendere, attraverso i media, i suoi eventuali programmi per Alitalia – spiega Tarlazzi.
Roma, 2 maggio. “Non è positiva l’ipotesi di ingresso di Lufthansa nella compagine di Alitalia”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, rispondendo a quanto pubblicato da La Repubblica.
“Nonostante Lufthansa sia una azienda strutturata, abbiamo avuto già modo di apprendere, attraverso i media, i suoi eventuali programmi per Alitalia – spiega Tarlazzi.
Roma, 2 maggio. “Non è positiva l’ipotesi di ingresso di Lufthansa nella compagine di Alitalia”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, rispondendo a quanto pubblicato da La Repubblica.
“Nonostante Lufthansa sia una azienda strutturata, abbiamo avuto già modo di apprendere, attraverso i media, i suoi eventuali programmi per Alitalia – spiega Tarlazzi.
Published in Comunicati Stampa
Roma, 29 aprile. “Ci pare che stia regnando la più completa confusione nella strategia di rilancio di Alitalia”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue
Roma, 29 aprile. “Ci pare che stia regnando la più completa confusione nella strategia di rilancio di Alitalia”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue
Roma, 29 aprile. “Ci pare che stia regnando la più completa confusione nella strategia di rilancio di Alitalia”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue
Roma, 29 aprile. “Ci pare che stia regnando la più completa confusione nella strategia di rilancio di Alitalia”. A dichiararlo il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue:
Published in Comunicati Stampa

.Roma, 26 apr. (AdnKronos) - ''Non è bella notizia perché Toto rappresenta il 'vecchio' di Alitalia. Non è una soluzione proponibile. Ci pare che il governo non abbia un piano di rilancio, mentre la cosa che gli preme di più è completare il quadro degli azionisti''. Claudio Tarlazzi, Segretario generale della Uiltrasporti, commenta così all'Adnkronos, l'ipotesi dell'entrata di Riccardo Toto con una quota del 30% in Alitalia. ''Non si può riproporre Toto quando Alitaiia si accollò Air One -continua Tarlazzi-. Fu una fase poco chiara e profittevole solo a Toto. Per Alitalia c'è bisogno di un piano industriale di rilancio, con investimenti veri. Se il governo non farà la sua parte martedì annunceremo lo sciopero''.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586