Uiltrasporti

MOBILITA' - TRASPORTO FERROVIARIO



Trenitalia, Equipaggi: definita nuova Manifestazione di Interesse per mobilità territoriale

Roma, 14 aprile 2021- Si è svolto oggi l’incontro tra le Segreterie Nazionali e Trenitalia, alla presenza della Responsabile delle R.I. e della Responsabile Produzione Nazionale DPR sul tema equipaggi.

L’azienda in apertura ha confermato il rientro in AV dal 1 maggio p.v. del personale temporaneamente distaccato presso la DPR ed ha comunicato che le assunzioni del personale degli equipaggi nella DPR per il corrente anno saranno calendarizzate in due fasi, la prima entro il mese di giugno e la seconda terminerà a dicembre.

A seguito di tale programma, verrà emanata una prima manifestazione di interesse di mobilità che avrà lo scopo trasferire in via definitiva il personale richiedente, all’interno del perimetro di Trenitalia, verso le strutture della DPR specificate nella manifestazione.

Gli impianti della DPR ed i numeri relativi, specificati nella MI, sono esclusivamente quelli interessati al piano programmato di assunzioni. In pratica si darà priorità alle esigenze di mobilità nel numero e nelle sedi specificate e le assunzioni previste saranno fatte sulle posizioni lasciate vacanti dai processi di mobilità. Successivamente per le ulteriori assunzioni previste per il 2021 sarà emanata una seconda manifestazione di interesse con le stesse modalità.

Tali manifestazioni di interesse resteranno in vigore fino a fine anno e la loro valenza terminerà in modo inderogabile a dicembre 2021. Il personale che ha aderito alla M.I. sulla mobilità del 2019, se ancora intenzionato al trasferimento verso la DPR, dovrà riconfermare la propria volontà.

Come OOSS, pur accogliendo positivamente la nuova M.I. , abbiamo comunque ribadito la necessità di non rimandare ulteriormente il confronto su manutenzione e commerciale. Infine abbiamo manifestato la necessita della prosecuzione del confronto sugli equipaggi rispetto a criticità ormai ataviche come la gestione della riserva, le ore di riposo afferenti la formazione, i tempi medi ed accessori, la logistica, la refezione, la gestione delle ferie e l’implementazione del tasto revoca della prenotazione delle ferie etc.

A fronte di tali richieste sono stati calendarizzati incontri specifici entro la metà del mese di maggio per proseguire il confronto ed in particolare il 27 aprile per il Commerciale, il 4 maggio per la Manutenzione Rotabili e l’11 o 12 maggio per gli Equipaggi.

Dopo aver concordato le date dei prossimi incontri, l’azienda ci ha comunicato l'invio di una nota formale indirizzata a Ferservizi in cui si evidenziano diverse criticità relative alla logistica del personale e per le quali si é chiesto il massimo sforzo possibile per la risoluzione delle stesse.

A margine della riunione come Sindacato abbiamo richiesto di sospendere una recente disposizione operativa, relativa al prodotto AV ed emanata senza alcun confronto sindacale, che vede i Capitreno dell'AV affidatari di materiale biologico durante lo svolgimento di alcuni servizi commerciali.

Download attachments:
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586