Uiltrasporti

TRASPORTO AEREO - PERSONALE ENAV



ENAV - Vaccinazioni COVID

Roma, 10 maggio 2021 - la campagna di vaccinazione contro gli effetti della pandemia di COVID-19 sta entrando, in tutte le Regioni, nella fase più significativa coinvolgendo anche le lavoratrici ed i lavoratori di ENAV S.p.A.

La società ha già autonomamente deciso di considerare le assenze per effettuare tali vaccinazioni come “Permessi per visita specialistica” aumentando il monte orario di tale permesso di 2h pro-capite. Alla luce di ciò le scriventi OO.SS.NN. espongono le seguenti considerazioni:

a) parte delle lavoratrici e dei lavoratori ha o potrebbe aver già raggiunto la soglia massima annualmente prevista di permessi per visita specialistica e si trova nella condizione di non aver un adeguato strumento contrattuale a copertura delle relative assenze;

b) l’incremento del monte orario individuale non trova facilmente applicazione per il personale operativo e per tutto quello che presta la sua opera in sedi distanti dai punti dove la vaccinazione viene effettuata;

c) l’utilizzo individuale dei permessi per visita specialistica comporta una significativa decurtazione della retribuzione in alcune voci (Indennità di Controllo, di Turno, PDR);

d) l’effettuazione in tempi rapidi della più ampia vaccinazione oltre che essere un preciso dovere sociale individuale comporta un significativo beneficio, in termini di mancata spesa, per la Società che non è tenuta a fornire la necessaria infrastruttura a differenza di quanto assunto come impegno a livello nazionale;

e) analogo beneficio la Società otterrà per la significativa riduzione delle assenze causate dalla Pandemia;

f) già il 25 Marzo EASA ha emanato un Safety Information Bullettin (2021-06) contenente raccomandazioni operative da seguire nella vaccinazione del personale di volo;

g) analoga raccomandazione per il personale dei servizi ATS è in avanzata fase di elaborazione. 2 Alla luce di quanto sopra le scriventi OO.SS.NN. richiedono di poter considerare le assenze relative alle vaccinazioni delle lavoratrici e dei lavoratori di ENAV S.p.A. come Permessi “STRAORDINARI” di visita specialistica, nel numero massimo di 3 giorni/annui (qualora le autorità sanitarie richiedano un richiamo prima della fine del 2021) senza impatto sul monte individualmente spettante e senza le decurtazioni economiche di cui sopra.

ENAV S.p.A. si è da sempre contraddistinta per l’attenzione verso il proprio personale e siamo certi che vorrà continuare in questo percorso.

Download attachments:

Trova documenti Trasporto Aereo

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586