Uiltrasporti

VIABILITA'



Incidenti Lavoro Ravenna: Uiltrasporti, una giornata da dimenticare

15/07/2021 | Ufficio stampa

Roma, 15 luglio - “I due incidenti sul lavoro accaduti oggi a Ravenna hanno causato due vittime: una all’interno del porto e l’altra a bordo di una nave in rada.

In entrambi i casi a nulla sono valse le cure dei sanitari e sono ancora in fase di accertamento le cause di questi lutti che contemporaneamente colpiscono due settori dei trasporti. Esprimiamo profondo cordoglio e vicinanza alle famiglie dei due lavoratori. Non è più possibile continuare a morire sul lavoro a causa di un infortunio e non è più tollerabile assistere al dolore delle famiglie devastate da questi gravi lutti” così la Segreteria Nazionale Uiltrasporti in merito ai due incidenti mortali verificatisi oggi a Ravenna.

“Basta parole, si passi ai fatti con azioni concrete capaci di contrastare gli incidenti sul lavoro ed ancor più quelli mortali. Abbiamo bisogno di un maggiore impegno da parte di tutti, in particolare delle aziende, principali responsabili in tema di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori; occorre intensificare la nostra azione sulla fase preventiva e formativa relativa ai temi della sicurezza in modo da poter incidere maggiormente su tutte le fasi di controllo della procedura e della loro corretta applicazione. È necessario ed indispensabile investire nel lavoro sicuro attraverso appostamenti economici delle aziende e con controlli più stringenti da parte degli enti preposti. Saranno previste specifiche azioni di sciopero da svolgere nella giornata di venerdì 16 luglio 2021” conclude.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586