Uiltrasporti

VIABILITA'



TAXI: SINDACATI, DEPUTATI E UBER IN CONVIVIO UMILIANO LA DEMOCRAZIA, OCCORRE INTERVENTO DEL PREMIER RENZI

23/07/2015 | Viabilità - News

"Troviamo vergognoso che alcuni dei parlamentari che hanno lavorato per presentare una serie di emendamenti al ddl concorrenza, apparentemente costruiti per regolarizzare una specifica app dichiarata più volte fuorilegge in tribunale, 

nella serata di ieri abbiano cenato con chi in Italia rappresenta gli interessi di una grande multinazionale a stelle e strisce che dalla regolarizzazione di questa app, trarrebbe notevoli benefici economici”. 

E' quanto affermano in un comunicato le strutture sindacali Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl taxi, Uil trasporti taxi, Ati taxi, Usb settore taxi e Associazione Tutela Legale Taxi. 

"Quanto avvenuto ieri sera, rappresenta un episodio buio per la vita democratica delle istituzioni,  mentre si fa credere all'opinione pubblica che i tassisti rappresentano una potente corporazione, 

la vera opera di lobby per piegare le norme a proprio favore, viene svolta da chi rappresenta nel nostro Paese gli interessi di una grande gruppo americano. 

Invitiamo il Presidente del Consiglio Renzi, le principale cariche istituzionali e le varie autorithy di controllo a stigmatizzare tali comportamenti, esercitando nel contempo una funzione di vigilanza che restituisca dignità al ruolo dei parlamentari - conclude la nota - 

impedendo ai soliti potentati economici di fare il bello ed il cattivo tempo”.

Trova documenti Viabilità

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586