RIPARTIRE DAL BUON LAVORO
PER RICOSTRUIRE IL PAESE

La Uiltrasporti ricorda Nello Strazzulli prematuramente scomparso oggi

La Uiltrasporti ricorda Nello Strazzulli prematuramente scomparso oggi

Roma, 01 giugno – La notizia della scomparsa di Aniello Strazzulli, storico sindacalista della UILT marittimi di Torre del Greco nonché responsabile regionale del settore in Campania, ci coglie impreparati e ci fa sprofondare in una grande desolazione e tristezza. Nello ha rappresentato un punto fermo ed una certezza per centinaia di marittimi torresi ma anche per altrettanti provenienti da tutt’Italia. Ultimamente stava aiutando e tutelando decine e decine di marittimi che operavano in bandiera estera con la Princess Cruises per il riconoscimento di un ristoro una tantum inserito nell’ultimo decreto del Governo. Una persona attivissima nel settore marittimo e sindacale, sempre disponibile e presente ma sopratutto un uomo generoso e leale, pronto ad aiutare il prossimo che per lui era essenzialmente rappresentato dai propri colleghi di lavoro, i marittimi. Non si era mai fermato nemmeno quando, diversi anni fa, iniziarono a farsi sentire le prime avvisaglie di alcune problematiche di salute che lo avrebbero più facilmente consigliato a ritirarsi, smettendo di svolgere l’ attività sindacale. Al contrario, con spirito di abnegazione, ha voluto continuare ad aiutare e tutelare i marittimi ancora con maggiore energia di sempre. Per noi amici e colleghi della UIL trasporti , Nello ha rappresentato un esempio di coraggio ed impegno in un lavoro, quello del sindacalista, che incardina, al suo interno, tutti gli elementi di una vera e propria missione. La segreteria nazionale della UILTRASPORTI desidera fortemente ricordare Nello per il grande contributo che è riuscito a dare al settore marittimo da lui rappresentato egregiamente ma sopratutto per le qualità umane e la sensibilità dimostrata nell’aiutare il prossimo. Non ti dimenticheremo mai caro Nello, sei e rimarrai nei nostri cuori. Un abbraccio affettuoso alla famiglia a cui va tutto il nostro pensiero ed affetto. Che la terra ti sia lieve. La Segreteria Nazionale Uiltrasporti ed il Dipartimento Nazionale Marittimi Paolo Fantappiè e Giuseppe Nocerino 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email