Uiltrasporti


16/11/2015
 | Comunicati Stampa

Questa vostra importante iniziativa pone al centro del dibattito le politiche di sviluppo del territorio brindisino e della regione Puglia. Un plauso, quindi, alla UIL di Brindisi per l’attenzione al territorio, ai lavoratori e a tutti i cittadini. Corre l'obbligo affermare il concetto che non ci può essere crescita economica se non c'è anche una crescita sociale, se non si riaffermano quelle politiche nazionali tese alla riduzione delle differenze sociali in questo Paese e quindi alla riduzione della povertà, alla necessità di una maggiore coesione sociale: contrasto alle politiche neoliberiste, contrasto a un'economia di mercato che troppo dimentica l'importanza di far crescere la parte sociale.

17/11/2015
 | Comunicati Stampa

“Necessario eliminare  la modalità del massimo ribasso e introdurre una clausola sociale che tuteli le lavoratrici e i lavoratori nei cambi di appalto, senza la quale sarebbe a rischio l’occupazione e il reddito” è quanto afferma, in una nota, la Uiltrasporti Nazionale.

12/11/2015
 | Comunicati Stampa

"Apprendiamo che l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato, in questi ultimi giorni, l'avvio di una istruttoria sulla vicenda Tirrenia Cin - Moby Lines, ai sensi dell'articolo 16, comma quattro della legge n. 287/90". Lo afferma in una nota il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi.

28/10/2015
 | Comunicati Stampa

(FERPRESS) –  Roma, 28 OTT – “La battaglia di UilTrasporti contro la privatizzazione del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane non è solo a difesa dei lavoratori, ma soprattutto nell’interesse del Paese”. E’ quanto ha sottolineato Claudio Tarlazzi, segretario generale di UilTrasporti, al convegno  “Privatizzazione del gruppo FSI: dove va la ferrovia?”, che l’organizzazione sindacale ha tenuto oggi a Roma.

28/10/2015
 | Comunicati Stampa

(FERPRESS) –  Roma, 28 OTT – “La UIL è in prima linea per lottare contro la privatizzazione del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ma chiediamo a tutti i sindacati di unirsi in questa battaglia, che è fatta per il bene del Paese, E’ un errore svendere i gioielli di famiglia solo per fare cassa: per ridurre il debito pubblico, il governo farebbe bene a recuperare i 120 miliardi calcolati per l’evasione fiscale e i 60 miliardi che rappresentano il costo della corruzione nel nostro Paese”.

28/10/2015
 | Comunicati Stampa

(FERPRESS) – Roma, 27 OTT – “Bisogna chiedersi perché le aziende se ne vanno dall’Italia? Perché abbiamo perso il 25 per cento della produzione industriale e il 15 per cento della capacità produttiva? Perché le aziende delocalizzano all’estero? Il sistema politico deve mettere al centro della sua azione un modello di sviluppo economico e industriale più adeguato ed efficace per il Paese. Partendo dalla politica dei trasporti che fino adesso non si è realizzata, di fatto da troppi anni non c’è stata alcuna politica dei trasporti, ci sono state politiche di settore dei trasporti, le problematiche sono state affrontate in modo disgiunto, non armonico e non in un’ottica di sistema”. Lo ha detto il segretario della Uil Trasporti, Claudio Tarlazzi concludendo i lavori del Convegno Uiltrasporti “la cura dell’acqua e del ferro per vincere la sfida di crescita e sviluppo”, svoltosi lo scorso venerdì a Milano.

23/10/2015
 | Comunicati Stampa

“La ripresa economica nel nostro Paese non può prescindere da un sistema dei trasporti e della logistica efficiente che realizzi le migliori condizioni per la mobilità delle persone e delle merci. Una inefficienza che costa al Paese 40 mld, il 2,8% del Pil, rappresentando, infatti, una tassa occulta che per ogni italiano ammonta a 700 euro”. Così commenta Claudio Tarlazzi, segretario generale della Uiltrasporti, in una nota.

23/10/2015
 | Comunicati Stampa

“Affinchè l’Italia diventi porta del Sud Europa per il trasporto delle merci è necessario che i porti, quali nodi infrastrutturali, siano realmente integrati in sistemi logistici più ampi e quindi collegati con infrastrutture materiali e immateriali ai centri di produzione e di consumo”. E’ quanto dichiara Claudio  Tarlazzi, segretario generale Uiltrasporti, rispetto alle dichiarazioni in merito del Ministro Delrio.

24/09/2015
 | Comunicati Stampa

L’8 ottobre p.v. dalle ore 13 alle ore 17 è stato proclamato uno sciopero da parte dei lavoratori dipendenti delle società di handling aeroportuale per le difficoltà di rinnovare il contratto di lavoro, scaduto da circa 2 anni e mezzo, nonostante i maggiori contratti della filiera siano già stati rinnovati”. Lo riferisce il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi.

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586
e-mail: administrator@uiltrasporti.it