Uiltrasporti

VIABILITA'



NEWS - VIABILITA'

22/12/2014
 | Viabilità - News

Si allega la circolare sa testo unitario in merito alla riunione svoltasi ieri presso il Ministero del Lavoro inerente le procedure di mobilità attivate dalle imprese negli appalti in oggetto.

In allegato alla circolare vi invio il verbale sottoscritto presso il Ministero del Lavoro.

Il Segretario Nazionale

Marco Verzari

 

08/01/2015
 | Viabilità - News

Il segretario nazionale della Uiltrasporti Marco Verzari ha dichiarato in una nota “Nel nostro Paese i salari non crescono, aumentano le diseguaglianze, persiste con costanza ormai il reale rischio di deflazione, in compenso però riscontriamo l’ennesimo aumento delle tariffe autostradali. Riteniamo sia un provvedimento ingiusto e intempestivo.  

20/05/2014
 | Viabilità - News

La scrivente Federazione in merito alle azioni unilaterali e salvagge applicate da alcuni lavoratori, del settore taxi, a Milano, pur condividendo le preoccupazioni per un futuro che dia certezze lavorative, si dissocia e condanna ogni forma di protesta che avviene al difuori delle norme di legge.

Il Segretario Nazionale

Ubaldo conti

25/02/2014
 | Viabilità - News

Le agevolazioni, si ricorda sul sito del ministero, riguardano tutti i possessori di Telepass (con contratti family, business e ricaricabili, abbinati a persone fisiche ed a veicoli di classe A) che abbiano effettuato la registrazione e che utilizzino l'autostrada come pendolari tra due stazioni predefinite, con percorso massimo di 50 chilometri.
La percentuale di sconto è proporzionale al numero dei viaggi e non alla loro lunghezza (è cioè identica per chi fa pochi chilometri e per chi ne fa fino a 100 in un giorno tra andata e ritorno).
Sino a 20 transiti mensili non viene applicato nessuno sconto. A partire dal 21° transito lo sconto (per tutti e 21 i viaggi effettuati) sarà dell'1% e crescerà linearmente (2% del pedaggio complessivo per 22 transiti effettuati, 3% per 23 viaggi&hellip) fino al 20% del pedaggio complessivo che scatta dopo il 40° transito. Chi fa 41 viaggi, cioè, avrà su tutti e 41 e sino al 46° viaggio (i giorni lavorativi in un mese sono al massimo 23) lo sconto del 20%. Per i transiti successivi al 46° viaggio si paga la tariffa intera. Lo sconto è applicato per un massimo di due viaggi al giorno, compresi i festivi, e non è cumulabile con altre agevolazioni/iniziative di modulazione tariffaria. Per usufruire degli sconti è necessario registrarsi sul sito Telepass (www.telepass.it>) o presso il sito/ufficio della Concessionaria interessata, definendo il percorso che si utilizza abitualmente, indicando il casello di entrata e quello di uscita. Presentando l'accordo raggiunto con Aiscat, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi ha dichiarato: "Queste agevolazioni sono valide sulla rete autostradale e dureranno fino al 31 dicembre 2015. E' una realtà e non una promessa. Abbiamo voluto dare un segnale chiaro ai pendolari, una categoria che oggi soffre la crisi economica e sulla quale l'impatto degli aumenti dei pedaggi si faceva sentire in modo significativo".
Fabrizio Palenzona, presidente di Aiscat, ha aggiunto: " E'' una sperimentazione che ci auguriamo raccolga il gradimento della categoria dei pendolari che molto spesso non ha altre alternative per raggiungere il posto di lavoro. Ci auguriamo allevii le loro difficoltà per questo difficile momento".

24/02/2014
 | Viabilità - News

Dal 1° Marzo gli oltre 24 mila lavoratori e lavoratrici Ex LSU e dei c.d. Appalti Storici occupati nei servizi di pulizia delle scuole potrebbero essere sospesi a causa dei tagli lineari intervenuti negli anni, con conseguenze disastrose sui livelli occupazionali e sulla salute dei bambini, dei ragazzi e delle loro famiglie; nonché sulla presecuzione delle attività didattiche che dovrebbero svolgersi in ambienti salubri, confortevoli e conformi ai requisiti di sicurezza ed igienico-sanitari!

09/01/2014
 | Viabilità - News

 

AUTOSTRADE: Sindacati, verso sciopero senza risposte su investimenti e occupazione

Roma 9 gennaio - “Aumentano i pedaggi autostradali e nel 2013 si registrano utili ma non corrispondono investimenti e assunzioni”. E’ la denuncia unitaria di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugltrasporti sulla situazione delle autostrade sottolineando che “rischia di subirne le conseguenze la qualità e la sicurezza del servizio fornito agli utenti”.

Secondo le organizzazioni sindacali “serve una maggiore attenzione alla rete autostradale anche ricorrendo a nuova occupazione partendo da manutenzione e viabilità”.

“Su questi temi - ricordano infine Filt, Fit, Uilt, Sla e Uglt - è stato proclamato lo stato di agitazione di tutti gli addetti di Autostrade per l’Italia che in assenza di risposte da parte dell’azienda si tradurrà a breve nella proclamazione di uno sciopero”.

 

13/12/2013
 | Viabilità - News

Ieri durante la manifestazione che ha visto una grande partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori ex Lsu e c.d. Appalti Storici, una folta delegazione delle Organizzazioni Sindacali Uiltrasporti-Uil, Filcams-Cgil e Fisascat-Cisl, è stata ricevuta dal Capo di Gabinetto del Miur.

Dopo un lungo confronto, nella tarda serata, sono intervenuti direttamente i Segretari Generali  delle OO.SS., rispettivamente Claudio Tarlazzi, Franco Martini e Pierangelo Raineri che hanno incontrato il Ministro Carrozza.

Al termine dell’incontro il Ministro ha consegnato direttamente ai Segretari Generali una dichiarazione in cui il Governo si impegna ad individuare una soluzione complessiva per i sopra citati lavoratori.

Nella dichiarazione,  il Ministro si è personalmente impegnato ad affrontare il problema già nell’ambito del Consiglio dei Ministri  convocato in data odierna.

 

Trova documenti Viabilità

UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma - Tel. 06 862671 - Fax 06 86207747
C.F. 80403560586